09 décembre 2009

Scelte

"Gentilissima Ilaria,
volevamo sapere se aveva avuto modo di ripensare al colloquio di mercoledì scorso e se aveva fatto le verifiche da noi suggerite e desideravamo quindi sapere se fosse interessata ad iniziare lo stage a gennaio fino a fine aprile 2010."

"Gentilissima Bruna,
Con mio enorme dispiacere sono costretta a rifutare la vostra proposta. Purtroppo una scelta di questo tipo non dipende soltanto da me e per quanto io fossi disposta a trasferirmi anche domani pur di fare un'esperienza del genere, a livello familiare il mio entusiasmo non ha trovato i riscontri sperati... In mancanza di un rimborso spese, seppur minimo, diventa una spesa difficile da sostenere.
Mi creda, rifiutare questa occasione mi costa davvero molto, sarei stata felicissima di lavorare con voi.
Spero che in futuro ci possano essere altre occasioni di collaborazione.
Vi ringrazio comunque per l'opportunità che mi avete dato."

"Cara Ilaria,
ci spiace molto perché lei ci era piaciuta ma capiamo benissimo le motivazioni.
Nel ribadirle la mia stim, le auguro buona fortuna per tutto."

Posté par GnoccaSenzaTesta à 17:18 - Commentaires [10] - Permalien [#]

Commentaires sur Scelte

    pensa che bravi, capiscono le motivazioni!!

    Posté par sogno, 09 décembre 2009 à 18:17
  • Eh già... ma qualche centinaio di euro non me l'avrebbero dato comunque!

    Posté par ila, 09 décembre 2009 à 18:24
  • Purtroppo è così. Tra l'altro queste aziende (stronze) non si rendono conto che con una spesa in fondo ridicola (diciamo che ti davano 500 euri/mese, ce l'avresti fatta probabilmente) ovvero 2000 euro, avrebbero potuto prendersi in casa una persona davvero valida e motivata. 2000 euro non sono NIENTE, ma investire sulle persone, mai. MAI in Italia. Per quello stiamo messi così di MERDA. Mi dispiace, perchè so che te lo meritavi. Molto più della figadilegno che ci andrà al posto tuo.

    Posté par Annuska(nuda), 09 décembre 2009 à 18:28
  • Chiunque ci vada, farà un bellissima esperienza... avreit anto voluto essere al suo posto... ma sono stati chiari subito, non si potevano permettere alcun rimborso spese e non potevano darmi certezze sul futuro!

    Posté par ila, 09 décembre 2009 à 18:49
  • Io per fortuna non ho grosse ambizioni dal punto di vista lavorativo,basta che ne trovi una decente di occupazione e mi paghino almeno per vivere.D'altronde,non siamo in un periodo da sogni e bisogna accontentarsi..anche di andare a fare il facchino a nero per 40 euro al giorno..

    Ps:c'è chi sta peggio,vedi.

    Posté par vate, 09 décembre 2009 à 19:39
  • i miei genitori mi hanno sempre detto che guardando chi sta peggio non si migliora mai...

    Posté par GnoccaSenzaTesta, 09 décembre 2009 à 21:39
  • I tuoi genitori hanno ragione... Anyway, certo che chi ci andrà farà una bellissima esperienza. Probabilmente troverai anche tu qualcosa che ti piacerà un sacco e ti scorderai Milano... E' che è stupido che le aziende non investano nelle persone. Tutto lì. Succede solo in Italia.

    Posté par Annuska(nuda), 09 décembre 2009 à 21:49
  • eh si... parlavo con una ragazza che è tornata da poco da londra... mi diceva che lì le aziende fanno a gara per accaparrarsi i giovani e farli crescere come si deve... mah... partire??? chissà...

    Posté par GnoccaSenzaTesta, 10 décembre 2009 à 09:25
  • Io penso che se uno guarda sempre ai migliori e poi non raggiunge i loro obiettivi a lungo andare si sentirà un po' fallito.E poi magari guardando ai peggiori si apprezza di più quello che si ha.

    PS:vuoi andare in Inghilterra? Prima che impari la lingua,e ci vuole un anno circa(non credere a quelli che dicono due mesi tre mesi) farai la cameriera,la lavapiatti,o la babysitter...tutto sottopagato..poi magari ottieni un lavoro migliore,ma ci vogliono anni.

    Posté par VATE, 10 décembre 2009 à 09:39
  • Zi zi zi lo so... in un paio di mesi impari quello che serve per "cavartela"... ma se vuoi imparare bene la lingua devi starci molto di più... vedremo... ci sto pensando...

    Posté par GnoccaSenzaTesta, 10 décembre 2009 à 11:05
Poster un commentaire