04 décembre 2009

Oh mia bella Madunina...

Casa... In quella città mi sono sentita a casa... Sono arrivata in stazione e mi è scesa una lacrima davanti a tanta imponenza... Camminavo per quelle strade e sentivo che tutto era possibile... Ho toccato con mano il mio sogno, quel giorno... Ho visto che lo potrei davvero realizzare...
E invece no! Quella città non è per me ora... Il colloquio è andato benissimo, hanno avute parole molto lusinghiere nei miei confronti, mi hanno detto chiarament che avrebbero molto piacere di avermi con loro... E sarebbe davvero il lavoro dei miei sogni... Che in mezzo a quel caos io mi ci sentirei da Dio!!! Organizzare il Salone del Mobile di Milano sarebbe un'opportunità enorme...
Sono tornata al mio paesello di campagna piena di entusiasmo, felicissima, eccitatissima per tutto quello che avevo provato in meno di 24 ore... E invece i miei mi hanno stroncata subito... Come ci vivrei a Milano 4 mesi lavorando gratis? Non ce lo possiamo permettere, punto e stop...
E se da un lato sono contenta perchè ho capito che evidentemente ho le qualità per potercela fare (altrimenti mica sarebbe andato bene il colloquio, no???), dall'altra me ne torno a casa con la consapevolezza che le qualità non bastano... Sono nata nel posto sbagliato, forse??? Chi ha i soldi può fare tutto... Anche senza averne le capacità... Io, tanto per cambiare, ho la strada tutta in salita... Ma mi piace così! Le cose facili non hanno alcun gusto!
Forse perdo un'occasione, forse non mi capiterà più nulla del genere tra le mani... O forse è solo un ostacolo in più da superare... Forse la mia Grande Occasione non è questa...

stazione_centrale

E per la cronaca... Il "Cavaliere (In)Esistente" è una persona fantastica!!!

Posté par GnoccaSenzaTesta à 12:16 - Commentaires [14] - Permalien [#]

Commentaires sur Oh mia bella Madunina...

    Che posto fiiiiiiiiigo! Molto chic, in francese. Milano è L'UNICA città per chi fa il nostro lavoro... Le opportunità vere sono lì, inutile raccontarsi cazzate... Qui da noi trovi dei ripieghi. Le agenzie, la aziende, tutto a Milano. Ci sono stata per 3 mesi all'inizio e adesso ci torno spesso per clienti. L'ho odiata e la odio ancora, ma è tutto lì... Pensaci bene, non c'è nessuna soluzione?

    Posté par Annuska(nuda), 04 décembre 2009 à 14:06
  • Dormire sotto un ponte potrebbe essere una soluzione???

    Posté par GnoccaSenzaTesta, 04 décembre 2009 à 14:10
  • why not

    In effetti... No. Fa freddo a Milano e fa già schifo di suo... Ah! A proposito del tipo lì, insomma "il decisionista", ma è possibile che siano TUTTI così!?

    Posté par Annuska, 04 décembre 2009 à 17:15
  • why not

    In effetti... No. Fa freddo a Milano e fa già schifo di suo... Ah! A proposito del tipo lì, insomma "il decisionista", ma è possibile che siano TUTTI così!?

    Posté par Annuska, 04 décembre 2009 à 17:15
  • Il "decisionista"???

    Posté par GnoccaSenzaTesta, 04 décembre 2009 à 17:44
  • basta esserci sempre.

    Posté par Dea, 07 décembre 2009 à 21:54
  • treno...abbonamento e sacrificio....seguire i sogni e fanculo a chi li calpesta...io l'ho fatto...si può lavorare a milano senza vivere a milano.

    Posté par chiodofisso, 18 décembre 2009 à 17:30
  • si beh mah... io vivo a 300 km da milano!!!

    Posté par GnoccaSenzaTesta, 19 décembre 2009 à 18:48
  • chiodofisso, santo subito.
    baci alla gnocca.

    Posté par Dea, 21 décembre 2009 à 14:31
  • Ecchime qua Dea... Mi prendo i baci... e ti frego la camera... eheheheheheheheheheh

    Posté par Gnocca, 21 décembre 2009 à 17:11
  • mignotta!

    Posté par Dea, 22 décembre 2009 à 09:02
  • ahahahahahahahahahah siiiiiiiiiiiiiiiii

    Posté par Gnocca, 22 décembre 2009 à 15:24
  • copiona!

    Posté par Dea, 22 décembre 2009 à 22:38
  • gelosa???

    Posté par Gnocca, 23 décembre 2009 à 15:04
Poster un commentaire